Titolo diario:

    Questo è il mio desiderio più grande: che lo slogan di questo periodo diventi realtà. ANDRÀ TUTTO BENE !


    Inserito il giorno:

    22-03-2020


    Autore: Martina lom. di Malgrate - ID: 1079
    Caro Diary
    Non so neanche che giorno è, ho perso il senso del tempo.
    Sento parlare di virus, quarantena, morti e di contagio. Lo scenario sembra quello di un film, solo che purtroppo è la realtà.
    I giorni in cui mi svegliavo presto per andare a scuola, studiare e vedere i miei amici, sembrano un ricordo lontano. Pensa... mi mancano anche i prof!
    Ora le giornate sembrano infinite, ma fortunatamente ho una sorella e i miei genitori con cui trascorrere il tempo,che, come me, sono a casa, .
    Per sentirmi “normale” cerco di dividere le giornate come prima. La mattina e il primo pomeriggio li dedico ai compiti, rigorosamente in pigiama; finiti quelli, passo ad altre attività come disegnare, ballare e leggere. Tutte queste cose però sono segnate da un po' di tristezza per quello che succede.
    Il momento che preferisco è la sera, quando insieme alle mie amiche facciamo le videochiamate .
    La tecnologia mi aiuta a mantenere i rapporti con loro e con i miei parenti. Mi manca però il contatto umano e i piccoli gesti di tutti i giorni. Se prima vedere le persone tutti i giorni poteva sembrare una cosa scontata, adesso anche solo una telefonata può rallegrare la giornata .
    Prima di addormentarmi penso che sarebbe bello svegliarsi la mattina ed al posto delle notizie su quanti nuovi casi ci sono stati, sentire che hanno trovato una cura per il Coronavirus.
    Questo è il mio desiderio più grande: che lo slogan di questo periodo diventi realtà.
    ANDRÀ TUTTO BENE !
    La tua Marty?
    Media dei voti ricevuti: 6.92