Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    23-03-2020


    Autore: Sara di Terni - ID: 1168

    Caro Diario,
    oggi sono ormai diversi giorni che le scuole sono chiuse a causa del corona virus. Trovo che questa sia stata una scelta saggia, anche se questa quarantena sta diventando davvero pesante. Ora non si può uscire di casa per compiere azioni superflue, solo se si deve andare a lavoro oppure, come esempio, a fare la spesa. Ricordo che il primo giorno che ci avevano detto che le scuole sarebbero rimaste chiuse fino al 15 di Marzo ero stata davvero felice, perché avevo pensato che sarei finalmente stata a casa; con un po’ di pace. Però, quando il presidente Conte ha rilasciato la sua prima intervista su questo argomento, dicendo che le scuole sarebbero rimaste chiuse fino al 3 Aprile, non sono stata affatto contenta; perché non si sarebbe potuto uscire di casa, se non per cose di estrema importanza e che ci sarebbero state delle forme di precauzione: come il mantenere un metro di distanza oppure indossare delle mascherine se si ha il rischio di essere contagiati o di contagiare. Da quel giorno, avremmo dovuto lavorare su piattaforme online e fare delle video lezioni. Spero che questa situazione finisca in fretta perché non sopporto più di sprecare le mie giornate chiusa dentro casa senza poter uscire. L’unico lato positivo è che mi diverto tanto a fare le video lezioni. Ora devo andare, scriverò più tardi
    xoxo.
    Media dei voti ricevuti: 9.07