Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    27-03-2020


    Autore: Gloria di Leno - ID: 1363
    Caro diario
    oggi è venerdì, ventesimo giorno di quarantena. Mi sembra passato un secolo dall'ultima volta che ho scritto. Oggi mi sono svegliata, ho fatto colazione e come tutti i giorni, ormai, ho fatto i compiti di geografia e geometria. Prima di pranzo ho preparato la torta Margherita con mio papà, è veramente buona, nonostante non mi piaccia. Anche se, abbiamo fatto un disastro: mio papà ha acceso il forno per scaldarlo prima di mettere la torta e non si è ricordato di togliere il vassoio di plastica dentro, e si è sciolto! E quando ha visto quello che era successo ha detto:" Tanto prima o poi sarebbe successo". Nel pomeriggio ho fatto il lavoro, sulle proiezioni ortogonali, di tecnologia, poi, l'ho inviato alla professoressa. Verso sera ho fatto degli esercizi di ginnastica e adesso sono molto stanca, infatti, in questi giorni è facile affaticarsi. Ho cenato, adesso guardo un film. A domani!
    Media dei voti ricevuti: 9