Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    02-04-2020


    Autore: Anna bon. di Marsiliana - ID: 1507
    Caro diario
    questi giorni sono tristi per tutti, ognuno di noi sa cosa deve fare per non essere contagiato, ma alcune persone non rispettano le norme igieniche ed io, purtroppo, non posso farci nulla. Questa situazione è terribile e tutti noi speriamo passi in fretta, c’è chi ha perso i suoi cari in questo preciso istante. Io, però non mi lamento, perché abito in campagna e ho tre fratelli con cui ora più che mai sto vicino. Proprio ieri abbiamo giocato tutti a calcio insieme, anche i miei genitori erano presenti. Comunque io ho i miei cavalli, come sanno tutti credo, che cavalco per una, due ore al giorno, cercando di dimenticare tutto ciò che sta accadendo, anche se è impossibile scappare da questa tremenda influenza. I miei genitori, ogni volta che alla tv c’è un programma sul Coronavirus cambiano canale, perché questa cosa fa solamente soffrire tutti, anche se a Napoli c’è gente che fa i pic-nic come se non stesse accadendo nulla. Io non capisco per quale ragione lo facciano, perché organizzino ancora delle feste. Ad ogni modo nella mia famiglia c’è sempre una luce positiva, l’umore è alto e cerchiamo di uscire il meno possibile, solamente per fare la spesa, però, mia madre, ogni tanto, deve andare a trovare mia nonna che abita a Magliano, perché poco tempo fa ha subito un intervento. A presto...

    Media dei voti ricevuti: 0