Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    04-04-2020


    Autore: Viola di Alessandria - ID: 1550
    Caro diario,
    oggi ti voglio raccontare una delle mie giornate da quando sono a casa in quarantena a causa di un virus il " corona virus". Un virus che si trasmette con molta facilità attraverso via aerea. Essendo molto pericoloso ed avendo causato in poco tempo la morte di moltissime persone, il Governo italiano ci ha costretti a stare tutti chiusi in casa. Per questo motivo sono state chiuse tutte le scuole e da quel giorno che era il 24 febbraio 2020 le mie giornate sono cambiate.
    La sveglia non suona prima delle 9.00 durante la settimana. Mentre nel weekend non suona proprio. Quindi mi alzo, mi lavo, faccio colazione e mi preparo a fare la prima videolezione. Infatti non andando più a scuola, facciamo lezione attraverso il pc o telefono con gli insegnanti in base alle materie.
    Dopo faccio una pausa, pranzo se ho fame e poco tempo dopo inizia un'altra videolezione. Una volta finito .Dipende dai giorni comunque solitamente ascolto musica oppure cucino, guardo la tv oppure leggo. E poi mi dedico ai compiti.
    Non è per niente facile fare passare le giornate, ma i compiti mi assorbono gran parte del tempo e devo ammettere che grazie ad essi riesco a non pensare alla triste realtà che ci circonda.
    Spero come tutti che presto questo periodo
    finisca e che potrò dinuovo tornare alle mie abitudini quotidiane.
    Ora ti saluto caro diario e ti scriverò quando avrò delle novità.
    Saluti.

    Viola.
    Media dei voti ricevuti: 6.67