Titolo diario:

    oggi un po triste


    Inserito il giorno:

    17-04-2020


    Autore: Vittoria di Capalbio - ID: 1725
    Caro diario, oggi mi sento sia allegra che triste. Triste, perché non si fa altro che parlare di coronavirus e questo mi mette anche un po’ di paura, devo dire, perché temo che colpisca le persone a cui voglio davvero tanto bene e non voglio che questo accada. Però, sono anche felice, perché come mi ha detto la mia mamma, la migliore arma, per difendersi dal virus, è la felicità, lo stare bene, visto che ancora si può. E?invece, se uno si butta giù proprio ora, le difese immunitarie si abbassano e, quindi, io cerco di essere più felice possibile e di tenere felici, anche se a distanza, anche mia nonna e mia “ zia”, perché è la zia di mamma, ma io la chiamo zia. Per lei ho scritto una lettera, gliel'ho spedita, mi ringrazia e dice che è bellissima. Ho tanta paura per mia zia, perché è molto anziana, ha 90 anni e spero che non si ammali. Comunque, cerco di essere lo stesso felice. E ora, caro diario ti saluto.
    Media dei voti ricevuti: 0