Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    18-04-2020


    Autore: Eva fio. di Roma - ID: 1732
    caro diario,
    all'inizio di questo periodo di quarantena mi piaceva stare a casa ,poiché potevo dormire fino a tardi e dedicarmi ai miei hobby.Però con il passare dei giorni ho iniziato a provare sempre più nostalgia dei miei amici e delle persone a me care , che non posso vedere.Passare del tempo in video chiamata non è come stare insieme a loro! Ora mi manca anche un piccolo gesto come scambiarsi la penna per poi farsi un sorriso.
    Una cosa pero l'ho imparata,ad apprezzare ciò che era la quotidianità: fare una passeggiata , andare a cena fuori o vedere un film al cinema...Caro diario ora ti saluto vado a cena...In cucina intendo!
    Media dei voti ricevuti: 2.33