Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    18-04-2020


    Autore: Elisabetta c. di Bolzano vicentino - ID: 1735
    Caro diario,
    innanzitutto ti chiedo scusa se non sono riuscita a scriverti in questi giorni.
    Ieri ero molto arrabbiata con mio papà e così mi sono arrampicata nel mandorlo.
    Così per un po' di tempo sono rimasta lì a pensare e a ripensare a questa situazione.
    Sono molto fortunata a non essere in ospedale in fin di vita con il respiratore addosso.
    Mi mette allegria stare in giardino ad ascoltare gli uccellini che cantano, prendere il sole e sentire il vento che mi accarezza i capelli, visto che non posso uscire resto sempre in giardino.
    Invece oggi ho svolto molti compiti e poi ho partecipato ad una videotelefonata con delle mie amiche.
    Mi ha fatto molto piacere vederle e ridere con loro.
    Mi sono mancate tanto.
    #ANDRÀTUTTOBENE & #IORESTOACASA
    A domani amico mio
    Elisabetta
    P.S. Scusami se non ti ho scritto tanto oggi, ma sono molto stanca e domani sarà una giornata molto impegnativa.
    Media dei voti ricevuti: 9.5