Titolo diario:


    Inserito il giorno:

    01-05-2020


    Autore: Mariarosaria sap. di Santa maria la carità - ID: 1806
    Caro diario,
    è da parecchio che non ti scrivo perché sono stata molto impegnata con la didattica a distanza e i compiti. Dì la verità, ti sono mancata? Tu molto e ho approfittato di questo lungo fine settimana per dedicarmi un po' più a te.
    Che dire? Novità non ce ne sono tranne che tra poco, per la precisione il 4 maggio, inizia la "fase 2" e quindi potrò finalmente uscire un po' e andare a trovare i miei nonni che non vedo da due mesi. In realtà non significa che ci siamo liberati da questo virus ma che dobbiamo imparare a conviverci fino a quando non si troverà un vaccino. Dobbiamo ancora essere molto attenti e usare mascherine e guanti.
    Oggi è stato il primo maggio, la festa dei lavoratori, e non abbiamo fatto video lezioni, per fortuna, perché ho avuto un forte mal di pancia.
    Anche la festa dei lavoratori è stata diversa quest'anno a causa del Coronavirus, una festa senza le tradizionali scampagnate e il classico concerto in piazza.
    Inoltre mi rattrista pensare che tanti lavoratori non sanno se riusciranno a riprendere il loro lavoro e stanno vivendo momenti di difficoltà.
    Adesso ti lascio, ti prometto di scriverti di più in questi giorni.
    Un bacino.
    Media dei voti ricevuti: 7