Titolo diario:

    pensieri come routine


    Inserito il giorno:

    15-05-2020


    Autore: Doaa chaabi di Pianengo - ID: 1835
    Caro Diario,
    non sai quante incertezze !
    Per la scuola ancora al 100% non si sa cosa si farà per l'esame,tralaltro ancora non so bene che collegamenti fare.Tutti hanno preparato bene il tutto ed io..sono indietro.
    E non puoi capire quanto è difficile rimanere al passo senza i prof davanti,senza averli vicino.Mi vergogno.
    Con questa quarantena si sta molto a casa e si sblocca la possibilità di stare con la famiglia 24h su 24h.Invece io vorrei solo scappare.
    Sto attraversando un brutto periodo,ed è veramente lungo.
    Perchè le nuvole possono stare in cielo ed io no?Certo le nuvole sono maestose..ma le invidio!Vorrei volare pure io,davvero.
    La mia finestra è stato un portale per i miei sogni.
    Anche quando sono triste un raggio di sole una volta..mi ha commossa,mi ha meravigliata e sono felice.Poi ho anche notato che più o meno quasi tutta la giornata gli uccelli cantano.
    Ho scritto tante poesie che non vedo di leggere alla prof.e ci tengo che lei sappia di ciò che sto vivendo realmente.
    Ora vedo se riesco a recuperare qualche lavoro di italiano che non vorrei deludere troppo la mia prof.,quindi ti saluto.
    Abbracci
    Media dei voti ricevuti: 0