Titolo diario:

    Giornata grigia


    Inserito il giorno:

    14-03-2020


    Autore: Francesco fio. di Albano - ID: 529
    Caro diario,
    un'altra giornata trascorsa in casa sta passando. Questa mattina quando mi sono svegliato il cielo era grigio e triste, un po' come me, guardando dalla finestra ho cercato di scorgere qualcuno, ma ho visto solo i miei cani che correvano e abbaiavano in giardino.
    Almeno loro sono la normalita', non si rendono conto di quello che sta accadendo, magari sono ancora piu' felici perche' mi vedono piu' spesso rispetto al solito.
    Sono sicuro pero' che oggi hanno notato il mio umore un po' grigio, di solito scherzo e gioco sempre con loro, ma non ne avevo voglia e sono rimasti seduti a fissarmi sperando che facessi un gesto amichevole e che inziassi a giocare con loro.
    Allora mi sono detto che bisognava reagire e dare comunque un senso anche a questa giornata.
    So perfettamente che la situazione che stiamo vivendo, puo' cambiare decisamente le nostre abitudini, non potendo piu' fare quello che fino ad un mese fa era la nostra routine.
    Allora si passa il tempo facendo qualche lavoretto in casa, io ad esempio ho montato il bastone di una tenda con mio padre, un po' di giardinaggio, poi magari oltre a fare i compiti ci possiamo dedicare a qualche esercizio fisico che ci aiuta anche a liberare la mente.
    Questo tempo che passiamo in casa ci puo' aiutare, ad esempio ai giovani come me, a stare un po' di piu' in famiglia, recuperando il tempo perso.
    Diciamo che anche in questa giornata ho cercato di trovare piu' lati positivi possibili, e alla fine non e' stata poi cosi' grigia...
    Domani cosa si fara'? Se non piove una bella grigliata in giardino con la mia famiglia, almeno ci tiriamo su il morale.
    Caro diario, voglio salutarti con un pensiero rivolto a tutte le persone ( e sono tante) che in questo periodo si trovano ad affrontare difficolta' economiche. Speriamo che non perdano il lavoro e che il nostro Governo aiuti tutti a superare questa crisi. Come ti ho gia' detto, bisogna avere fiducia e dobbiamo crederci, tutti.
    A domani


    Media dei voti ricevuti: 8