Titolo diario:

    Delle ali per volare via


    Inserito il giorno:

    17-03-2020


    Autore: Clarissa ciu. di Roma - ID: 743
    Caro diario,
    i giorni continuano a passare e sono sempre più stanca. Faccio i compiti tutto il giorno e ogni sera mi sento esausta e svuotata da ogni sensazione felice. A volte vorrei scappare da tutti i miei impegni, le mie responsabilità e le mie preoccupazioni perché mi sento come schiacciata da un masso. Molti chiedono a me di fare le cose che loro non vogliono fare e io, ogni volta, li aiuto per non sembrare scortese, ma finisco per perdere tempo prezioso.
    Inoltre, ad aggiungersi a queste preoccupazioni, c'è la paura che ai miei nonni possa succedere qualcosa a causa del virus. Oggi ho anche fatto un incubo in cui i miei nonni si ammalavano.
    Io non voglio perderli.
    Ora è molto tardi, meglio andare a letto.
    A domani,

    Clarissa.

    P.S. scusa se ti ammorbo sempre con le mie preoccupazioni, ma sei l'unico che può capirmi.
    Media dei voti ricevuti: 7.57